BLOG

Il lavoro su “Il vicino di casa” è concluso. Il testo, l’impaginazione, la grafica: ciascun tassello è andato al suo posto. Di questo ringrazio ancora una volta Passione Scrittore (nome scelto benissimo: ci mettono veramente tanta energia e tanto ent...

Da qualche giorno, parallelamente al lavoro su “Il vicino di casa”, sono impegnato nel restyling dei romanzi che ho scritto negli anni scorsi. La spinta decisiva me l’ha data proprio l’attività su “Il vicino di casa”: quando uscirà vorrei che, per qu...

Da oggi – da pochi minuti, veramente – “Il vicino di casa” ha un volto (una bozza di volto, come il viso di un attore al quale non è stato ancora del tutto applicato il trucco prima di andare in scena).

Sette bozze di copertina, una più bella dell’alt...

Le ferie sono finite, le valigie sono state smantellate, la lavatrice lavora a pieno ritmo. Roma ci ha accolto con un silenzio inconsueto, una tregua prima che la città/formicaio si ripopoli e torni a brulicare di formichine frenetiche.

Anche quest’an...

L’editing è concluso. Giada R., la bravissima editor di Passione Scrittore, ha riposto la sua matita rossa. Dopo cancellature e riscritture, tagli e aggiunte, consigli ed esortazioni, il testo è pronto per essere inviato al correttore di bozze. È sta...

Lavorando all’editing del romanzo con Giada R. di Passione Scrittore, sono emerse alcune cose:

- Certi personaggi hanno il potere di apparire e scomparire a piacimento, senza che li si veda entrare in scena e tantomeno uscirne;

- Ciò che viene riferito...

Da oggi il lavoro entra nel vivo. Giada R. mi ha inviato la prima parte del romanzo. Chi è Giada? L’editor di Passione Scrittore a cui è stato affidato il mio figlietto. Cosa fa Giada? Legge il romanzo. Ma non come una lettrice qualunque. Lo legge co...

Comincia l’avventura.

Una piovosa primavera si è tramutata in una calda estate. È più duro andare al lavoro, con il prepotente richiamo della spiaggia, del lago, della montagna. I prati oltre i mille metri dei Monti Lucretili e dei Simbruini sono un m...

Invii un manoscritto ad un concorso, ma non ci credi.

Passano i mesi, e quasi ti sei dimenticato di quell’invio, di quel concorso: dunque non ci credi più che mai.

Arriva una telefonata. Sei in dubbio se rispondere, con tutti gli scocciatori che chiama...

Please reload

Post in evidenza

...ma non ci credi

18.05.2018

1/1
Please reload

Post recenti

28.09.2018

Please reload

Cerca per etichette
Please reload

© 2018 by William Lucio Chioccini